I giovani dicono basta alla violenza online contro le donne.

Home Storie I giovani dicono basta alla violenza online contro le donne.

Con il contributo dell’8×1000 alla Chiesa Battista, Amnesty International ha organizzato un progetto per contrastare insieme ai giovani la violenza online contro donne, ragazze e bambine. 

Come funziona? Prima sono previsti seminari di approfondimento per gli insegnanti di tre scuole superiori in Italia. La formazione verterà sul concetto di violenza contro le donne e le ragazze (e la violenza online) e fornirà ai docenti “pacchetti formativi” per educare e coinvolgere i giovani.

Successivamente, gli studenti di 3 scuole italiane – 4 classi per ciascun istituto – beneficeranno di un workshop della durata di 24 ore, diviso in moduli da 8 ore, che tratterà i diritti umani, la discriminazione e gli stereotipi di genere. L’obiettivo sarà approfondire la conoscenza della violenza contro le donne e le ragazze, facilitarne l’individuazione sui social media e fornire ai giovani strumenti per intervenire. Un modo per sfidare gli stereotipi di genere dannosi che sfociano in violazioni dei diritti umani e delle libertà fondamentali.

Ultimi post